Differenza tra crema idratante e nutriente: la nostra guida

Si fa un gran parlare di ingredienti umettanti ed emollienti, di creme che nutrono e creme che idratano: ma sappiamo davvero qual è la differenza tra le due cose?

  • Idratazione

  • 14 Dic 2022

La differenza tra idratare e nutrire, la differenza tra emolliente e idratante, la differenza tra umettante e nutriente. Nel marasma di diciture ed etichette, spesso è molto facile perdere la strada e confondere le idee. In questo articolo, proviamo a esplorare nello specifico alcuni significati e differenze tipiche del mondo della dermocosmesi. 

La differenza tra crema idratante e nutriente

Una crema idratante non è anche nutriente, così come è valido anche il contrario: idratazione e nutrimento sono due concetti diversi tra loro, così come possono esserlo i prodotti destinati all’una o all’altra funzione.

Nello specifico, la differenza tra idratazione e nutrimento risiede nella formulazione (e quindi negli ingredienti):

  • Una crema può definirsi idratante quando è ricca di sostanze umettanti, che sono igroscopiche, ovvero in grado di catturare e legare numerose molecole d’acqua, mantenendole sulla pelle.
  • Una crema può definirsi nutriente quando è ricca di sostanze emollienti, che hanno la capacità di ridurre la dispersione di acqua dai tessuti cutanei formando una barriera protettiva sulla superficie.

A questo punto è necessaria una specifica ulteriore: se i prodotti di queste due tipologie si distinguono per gli ingredienti in essi contenuti, quali ingredienti possono definirsi umettanti o emollienti?

  • • Gli elementi umettanti che rendono una crema idratante sono ad esempio: pantenolo, glicerina, polisaccaridi, sodio ialuronato, acido ialuronico idrolizzato, urea, allantoina.
  • • Gli elementi emollienti sono ad esempio: oli e burri vegetali, gli insaponificabili, cere vegetali, vitamine liposolubili, ceramidi e acidi grassi polinsaturi.

Le definizioni sono tante, lo sappiamo. È per questo che abbiamo messo a punto un pratico dizionario, il dizionario INCI di Dermon (l’INCI serve per indicare in etichetta tutti gli ingredienti utilizzati nella composizione di uno specifico prodotto cosmetico), all’interno del quale (inserendo il nome dell’ingrediente che più ti interessa) potrai scoprire di più sullo stesso e verificare se è presente o meno nei nostri prodotti! Essenziale ma dritto al punto, esattamente come i prodotti Dermon!

Quando usare la crema idratante e quando quella nutriente

Abbiamo visto la differenza tra prodotto idratante e nutriente. Ma quindi, quand’è bene usare uno o l’altro? Sicuramente deve essere il nostro corpo a dirci come dobbiamo procedere, può essere molto utile fare un’accurata analisi dello stato della nostra cute presso uno specialista (e del nostro biotipo) prima di acquistare un prodotto piuttosto che un altro.

Solitamente, i prodotti idratanti e nutrienti sono estremamente utili per chi ha la pelle secca. Anche in questo caso però è necessario fare un breve approfondimento sulla secchezza della pelle, perché non tutte le pelli secche sono uguali. Come abbiamo visto nell’articolo “Pelle secca: cause e come risolvere il problema della secchezza e disidratazione della pelle”, la secchezza della pelle è una manifestazione cutanea che compare quando il film idrolipidico della nostra cute manca uno dei suoi due componenti: acqua o sebo. A seconda dei due casi, quindi, abbiamo a che fare con:

  • Una pelle secca disidratata, in cui il film idrolipidico è carente di acqua.
  • Una pelle secca alipidica, in cui il film idrolipidico è carente di sebo.

A questo punto è facilmente intuibile quale prodotto dovresti scegliere a seconda della tipologia di pelle:

  • una pelle secca disidratata ha più bisogno di una crema idratante (umettante); segui le indicazioni contenute nell’articolo “Come idratare la pelle: l’importanza dell’idratazione” per scoprire di più!
  • Una pelle secca alipidica ha più bisogno di una crema nutriente (emolliente).

La cosa più difficile è capire con quale tipo di pelle hai a che fare, dal momento che (indifferentemente dalla mancanza di sebo o acqua) la pelle secca si presenta comunque come disidratata, fragile, arida e squamata, tesa e (a volte) anche irritata. Per questo motivo ti consigliamo di effettuare un check cutaneo professionale presso farmacisti, dermatologi o cosmetologi che attraverso gli strumenti più adeguati sapranno indirizzarti verso la diagnosi più corretta.

I nostri consigli per la pelle secca

Una volta effettuato il check specialistico e individuata la necessità più impellente per la tua pelle, non resta che scegliere il prodotto più adatto a te. Sembra la parte più facile, vero? In realtà, non è proprio così! Esistono prodotti e prodotti, ma per scegliere quello giusto per te è necessario tenere in considerazione:

  • La qualità degli ingredienti (che devono essere sempre di altissima qualità e ben selezionati).
  • La composizione delle creme: per questo punto, ti raccomandiamo di leggere attentamente l’INCI riportato nell’etichetta della confezione. E se serve un ripasso, puoi sempre consultare l’articolo “INCI: cos’è e come leggere gli ingredienti di un prodotto”).
  • Ricordare che la salute del tuo corpo ha la priorità su tutto. Non sempre è facile scegliere il prodotto giusto a colpo sicuro, quindi la cosa migliore è provare, essere diligenti e costanti nell’applicazione e vedere come reagisce la tua cute. Solo lei potrà dirti se e come proseguire!

Se stai cercando un dermocosmetico di qualità per idratare o nutrire la tua cute, l’Idratante Corpo Leggero fa al caso tuo. La sua straordinaria formulazione combina infatti ingredienti idratanti e nutrienti per una cura per diversi tipi di pelle. Puoi acquistarla nella tua farmacia o parafarmacia di fiducia!

Websolute